Pubblicità su Instagram: Come promuovere la tua azienda?

Vuoi fare pubblicità su Instagram per la tua azienda? Ecco alcuni consigli per iniziare ad utilizzare il ‘social della fotografia’ per eccellenza.

Instagram è un social intuitivo, facile da utilizzare, ma non è facile comprendere come inserirlo nella propria strategia di marketing. Oggi per parlare ad un pubblico di età inferiore ai 40 anni, Instagram potrebbe essere la scelta più giusta: è necessario, però, comprenderne i meccanismi.

L’elemento principale di Instagram è la foto: orizzontale, verticale o il famoso quadrato. Qualsiasi sia il formato scelto, l’immagine dovrà essere originale e catturare l’attenzione.

ATTENZIONE: un consiglio in più. Punta 1) alla qualità – le immagini in bassa risoluzione non sono amate dagli utenti Instagram – e 2) alla creatività – più sono originali, meglio è!

 

Quali sono gli obiettivi della pubblicità su Instagram
Allo stato attuale della tecnologia, gli obiettivi principali sono due:

  • Ottenere visite sul profilo, in modo da incrementare l’interazione con i propri contenuti o il numero di follower;
  • Ottenere clic sul sito web, per aumentare il traffico sulla pagina di destinazione prescelta.

ATTENZIONE: Instagram non permette di aggiungere link nella descrizione della foto. L’unico modo di aggiungere link sarà attraverso la sponsorizzazione.

come promuoversi su instagram

Raccontaci una storia
Video, sequenze di immagini o le famose stories. Instagram regala numerose occasioni per raccontare la storia della propria azienda o per parlare dei propri prodotti/servizi in modo diverso.
E’ l’unico social che permette di far parlare le immagini senza bisogno di grandi discorsi o numerose parole.
Ma Instagram è anche il luogo dei video, in particolare nelle stories: brevi video verticali di 15 secondi che permettono agli utenti di ‘spiare’ il quotidiano dell’azienda o di scoprire i dettagli della nuova campagna.
Nell’ultimo anno l’uso delle stories è proliferato dando spazio alla creatività degli utenti. Senza contare che – per gli account business con più di 10 mila follower – è arrivata da poco la possibilità di realizzare delle Stories Shopping. Una sorta di e-commerce formato verticale che permette di acquistare un prodotto direttamente tramite Instagram.

Datti del tempo
Instagram – come qualsiasi altro social – ha bisogno di tempo per crescere in modo sano. Negli ultimi tempi si stanno sempre più sviluppando fenomeni di falsi influencer o pratiche di “follow-unfollow” – ossia utilizzare degli strumenti automatici per aumentare in modo esponenziale i propri follower.

Queste pratiche, oltre ad essere scorrette, vanno a ridurre l’efficacia delle pubblicità su Instragram: è inutile avere migliaia di follower che non sono minimamente interessati al nostro prodotto o non interagiscono. Bisogna invece perseguire una strategia che punti ad intercettare pubblico realmente interessato ai nostri prodotti, ai nostri servizi.
Il gioco è tutto sul tempo: per costruire il proprio profilo Instagram ci vuole tempo, investimento in pubblicità e…grande pazienza!

Segui la nostra pagina Instagram

PUBBLICATO DA TIME AGENCY